banner-arancio
Amore-Sano

• • •

QUESTA È UNA BUONA OCCASIONE PER INTRODURRE UNO STILE DI VITA EQUILIBRATO PER TE, IL TUO BAMBINO E LA TUA FAMIGLIA

Qualche semplice mossa di Amore Sano per essere al massimo della forma

01

Se puoi, scegli di allattare

Il latte materno è l’alimento in assoluto migliore per il tuo bambino. È un’esperienza straordinaria che fa bene a te e a lui o lei, fondamentale sia per la salute sia per la sua educazione a diversi sapori: grazie a te diventerà un vero buongustaio! Allattare è un momento magico e impegnativo, ma i risultati sono straordinari.
02

Mantieni le tue buone abitudini alimentari

Durante l’allattamento non serve seguire un’alimentazione restrittiva o particolare. Puoi continuare a mangiare tutto quello che mangiavi prima, ma assicurati di assumere tutti i nutrienti necessari e di non farti tentare troppo da cibo o bevande poco sani, troppo ricchi di sale o di zucchero oppure troppo grassi o troppo conditi. Molto importante è la regolarità dei tuoi pasti e una corretta idratazione.
03

Allattare è naturale e utile

Non dimenticare che il latte di mamma è calibrato perfettamente sulle esigenze del bambino e gli fornisce tutto ciò di cui ha bisogno e anche di più: oltre ai nutrienti contiene infatti anche gli anticorpi che lo proteggono nei primi mesi. Allattare aumenta la tua e la sua qualità della vita. Per questo impara anche a raccogliere il latte, spremendo il seno o utilizzando un tiralatte, così potrai darlo al tuo bambino anche nel caso in cui fossi costretta ad allontanarti per qualche ora. Ricorda che se ne hai tanto è possibile donarlo alla banca del latte, un gesto di Amore Sano anche per gli altri bimbi.
04

Tuo figlio sa quanto mangiare

Il latte materno nutre e disseta quindi, salvo casi particolari, non serve dare al bimbo acqua o tisane (che di solito contengono molti zuccheri). Sappi che il tuo bambino è in grado di regolarsi da solo sulle quantità di cui ha bisogno e soprattutto che il latte materno ha una composizione variabile anche nel corso della poppata, con un maggior contenuto di grassi verso la fine che aiutano a saziare il bimbo.
05

Allattare aiuta ad avere bimbi e adulti in gamba

È stato dimostrato che i bambini allattati al seno hanno minori possibilità di sviluppare obesità in futuro, sia come bambini che come adulti. Inoltre, allattare è pratico ed economico, aiuta a perdere più velocemente il peso accumulato durante la gravidanza, ti protegge da alcuni tumori e dal rischio di osteoporosi.
06

Non allattamento al seno

Se proprio non puoi allattare, bando ai sensi di colpa e alle preoccupazioni! Cerca di rispettare le indicazioni del pediatra su prodotti, dosi e numero di poppate e non esagerare mai. Tieni d’occhio il peso e se hai dubbi o bisogno di un aiuto, sappi che esiste una rete di sostegno all’allattamento dove puoi trovare tutto il supporto necessario. Non sei mai sola! Consulta la mappa delle strutture amiche che trovi nelle nostra homepage.
07

Goditi la tua nuova vita

Muoviti e limita i comportamenti sedentari. Evita di trascorrere troppo tempo davanti alla TV, al telefono, al tablet, al computer. Creati delle pause attive sia in casa sia al lavoro. Fai la spesa a piedi o semplicemente passeggia con il tuo bebè, sarà divertente! Aumenta il consumo di energia, ti fa bene, migliora l’umore e anche la stima che hai di te stessa.
08

Infòrmati con curiosità positiva

Impara ad ascoltare, non farti ingannare dalle pubblicità più accattivanti, valuta con attenzione e leggi sempre le etichette dei prodotti che acquisti.
09

Dispensa Amore Sano

Il contatto fisico e visivo con il tuo bambino, quando lo nutri e non solo, è fondamentale. Per lui sei una fonte di calore, intimità e amore unica, importantissima per il suo sviluppo fisico ed emozionale e per la tua e la sua felicità. Anche le coccole tra te, il bebè e il resto della famiglia sono importanti, ricordalo!
10

Tieni d’occhio la bilancia

Non stai nutrendo tuo figlio per farlo diventare un bambino “grosso”, lo stai nutrendo per farlo diventare un Grande Bambino. Per approfondimenti sulle carte di crescita del tuo bambino visita questo link.
X