banner-neon
Amore-Sano

• • •

QUESTA È UNA BUONA OCCASIONE PER INTRODURRE UNO STILE DI VITA EQUILIBRATO PER TE, IL TUO BAMBINO E LA TUA FAMIGLIA

L’Amore Sano è una buona regola per amici, parenti, insegnanti, professionisti e … per tutti!

01

Non è solo una questione di estetica

Si è belli anche se si è un po’ “morbidi”, ma non bisogna confondere qualche chiletto in più con sovrappeso e obesità, specie quando riguarda i bambini molto piccoli. Più che un fatto estetico, possono entrambi diventare un nemico per la salute che può compromettere in maniera seria la vita futura del bambino.
02

Mangiare bene e muoversi

Mangiare in maniera sana e muoversi di più è facile e fondamentale. Ci sono tantissimi alimenti colorati, gustosi e sfiziosi che si possono riscoprire. Bastano davvero poche mosse per innescare un cambiamento importante e per nulla faticoso!
03

Un’azione di gruppo, nessuno escluso!

Uno stile di vita sano si costruisce in famiglia, lavorando tutti insieme. Ognuno può dare buoni suggerimenti e soprattutto buoni esempi. Coinvolgersi a vicenda è un modo per volersi bene e per dimostrarselo!
04

Non è necessario fare sport per fare movimento

Per essere più attivi bastano piccoli accorgimenti da adottare ogni giorno: lasciare l’automobile e andare a piedi, in bicicletta, con i pattini o con lo skate; fare le scale anziché usare l’ascensore; uscire a fare una passeggiata invece di stare a casa sul divano a guardare la tv; giocare muovendosi. Lo sport in generale è buona cosa, ma ci vuole equilibrio anche in questo: non deve diventare né un’ossessione né un limite che porta a non fare niente altro.
05

Fare la spesa con intelligenza

Comprare solo ciò che serve davvero, fare attenzione a quello che si mette nel carrello senza farsi troppo attirare dalle offerte del giorno che spesso sono pensate solo per vendere eccedenze o prodotti di scarsa qualità nutrizionale.
06

Leggere le etichette

Un piccolo trucco: gli ingredienti vengono elencati in base alla quantità contenuta quindi se un ingrediente si trova all’inizio della lista vuol dire che è presente in percentuale molto alta in quell’alimento. All’inizio sembra noioso, ma le scoperte saranno talmente tante che ti stupirai e alla fine sarà divertente capire cosa stai davvero mangiando!
07

Fare sempre colazione

È un buon modo per mangiare meno a pranzo ed essere pronti ad affrontare la giornata con più energia. È una regola che vale per tutti, a qualunque età. In generale è bene cercare di non restare a digiuno per un tempo troppo lungo per non farsi sopraffare dalla fame. Cosa mangiare? Un frutto, una manciata di frutta secca, della verdura cruda, uno yogurt, una fetta di pane se ti sei mosso molto. Fare uno spuntino gustoso tra un pasto e l’altro è davvero semplice: non hai bisogno di merendine o snack industriali.
08

No agli alimenti cattivi

A volte pubblicità e confezioni super colorate sono delle vere tentazioni che gratificano gli occhi e il palato, ma che non hanno lo stesso effetto sul tuo corpo. Ogni tanto puoi anche cedere, ma ricorda che potrebbero essere degli attentati alla salute di grandi e piccini. Cerca di lasciare sugli scaffali tutti quegli alimenti inutili e molto calorici, pieni di conservanti e tossine dannosi per il tuo organismo.
09

Stai all'erta!

Fai attenzione agli alimenti che sembrano sani, ma in realtà non lo sono! Ad esempio, alcuni succhi di frutta possono sembrare salutari ma se leggi l’etichetta ti accorgerai che contengono principalmente zucchero. Lo stesso vale per certi tipi di yogurt, cereali, barrette. Meglio una spremuta fatta da te, una macedonia o un gustoso frullato.
10

Concedersi una bella mangiata non significa mangiare troppo

Dai più importanza alla qualità di ciò che mangi e alle persone con cui condividi un pasto piuttosto che alla quantità di cibo nel tuo piatto. Cerca di mangiare buono e sano e di concederti il sapore vero delle cose naturali e semplici che ogni stagione offre.
La cucina italiana è famosa in tutto il mondo per la varietà di sapori e ingredienti che la ricchezza agroalimentare del nostro Paese offre: sarebbe davvero un peccato non sfruttarla!
Quello che facevano le nostre nonne o bisnonne in maniera spontanea era di solito equilibrato. Tieni presente inoltre che il famoso “poco di tutto” non crea danni, anche considerando il rischio di inquinanti che potrebbero esserci negli alimenti.
UN ESEMPIO DI BUONA SPESA

Scarica la nostra scheda e stampala.

SCHEDA MOVIMENTO

Scarica la nostra scheda e stampala.

PIRAMIDE ATTIVITA’ MOTORIE

Scarica la nostra tabella e stampala.

X