“Obesità e dislipidemie in pediatria. Prevenzione e presa in carico in Piemonte”

“Obesità e dislipidemie in pediatria. Prevenzione e presa in carico in Piemonte”

programma_immagine-3

Il convegno, organizzato nell’ambito di “Bimbingamba ZeroSei”, si terrà sabato 15 dicembre a Torino

Negli ultimi anni a livello globale si è assistito ad un incremento della prevalenza di soggetti in sovrappeso o con obesità già a partire dall’età pediatrica.

Sebbene i dati più recenti indichino una progressiva diminuzione del fenomeno, nessun Paese fino ad oggi ha chiaramente invertito questo trend; in Italia purtroppo la situazione è in linea con i dati mondiali ed europei. Ad avere causato quest’emergenza sanitaria sono stati soprattutto gli stili di vita, sempre più sedentari e l’eccessivo apporto calorico. La prima strategia per affrontare questa problematica generale risulta quella della prevenzione primaria volta ad aumentare l’informazione e la formazione non solo a livello degli operatori sanitari, ma anche dei principali attori dell’educazione dei bambini.

Una volta insorto il problema, attraverso un’attività di prevenzione secondaria, sarà importante prendersi cura, a livello territoriale ed ospedaliero, del piccolo paziente in sovrappeso o obeso, andando a costituire una rete di interventi ben organizzata.

Le dislipidemie invece rappresentano ad oggi una condizione sottostimata e sottodiagnosticata in età pediatrica, soprattutto nelle forme primitive familiari, spesso non associate a sovrappeso, che sottendono all’insorgere drammatico di eventi cardiovascolari in età precoce.

Il convegno, promosso dalla Compagnia di San Paolo, nell’ambito dell’azione Bimbingamba ZeroSei  si rivolge in particolare a pediatri, endocrinologi, ginecologi, ostetrici, biologi, infermieri, infermieri pediatrici, nutrizionisti e dietisti e intende puntualizzare su quanto all’interno del nostro Territorio si stia facendo in termini di prevenzione e presa in carico per obesità e dislipidemie, già individuate dalla rete Endocrino – Diabetologica Piemontese come priorità per una riorganizzazione assistenziale.

Il convegno si terrà presso l’Auditorium del Collegio Carlo Alberto, in piazza Albarello 8, a Torino, dalle ore 9 alle ore 17.

Per ulteriori informazioni sul programma e iscrizioni al convegno vai al programma

X