La 4° newsletter di Intesys è online

conferenza

La newsletter riporta le testimonianze fornite da vari stakeholders che partecipano alla sperimentazione di INTESYS nei diversi paesi.

La Compagnia di San Paolo partecipa, insieme ad altre fondazioni e istituti di ricerca europei, al progetto INTESYS: Together supporting vulnerable children through integrated early childhood service, co-finanziato dalla Commissione europea nell’ambito del Programma Erasmus+.

Il progetto INTESYS prevede l’attuazione in 4 paesi europei (Italia, Belgio, Portogallo e Slovenia) di esperienze pilota per definire nuovi approcci ai sistemi di educazione e cura della prima infanzia, volti a garantire, a bambini e famiglie che vivono in situazioni di vulnerabilità, accesso a servizi sociali, di istruzione, sanità, di alta qualità e meglio integrati tra loro. La possibilità di sperimentare maggiore integrazione tra servizi dedicati alla prima infanzia consentirà ai promotori del progetto di individuare strumenti comuni e di elaborare raccomandazioni per nuovi processi e politiche sia a livello locale, sia a livello nazionale ed europeo.

Le attività pilota, in Italia, saranno realizzate da Compagnia di San Paolo e dalla Fondazione E. Zancan in sei comuni della prima cintura di Torino ( Orbassano, Beinasco, Volvera, Bruino, Rivalta Piossasco) afferenti al consorzio CIDIS

La newsletter riporta le testimonianze fornite da vari stakeholders che partecipano alla sperimentazione di INTESYS nei diversi paesi.

Queste testimonianze evidenziano i diversi punti di vista relativamente alle attività svolte finora e indicano i traguardi raggiunti o le difficoltà emerse nell’affrontare l’integrazione nei quattro siti pilota che fanno parte del progetto

www.programmazerosei.it/azioni/progetto-europeo-intesys

Scarica la newsletter

X